criptovalute 730

prevista per le valute estere. Non si paga lIvafe. Il valore in euro della giacenza media in valuta virtuale va calcolato secondo il cambio di riferimento allinizio del periodo di imposta, e cioè al 1 gennaio dellanno in cui si verifica il presupposto di tassazione.

730/2018: Bitcoin e criptovalute entrano nella dichiarazione dei Criptovalute e dichiarazione dei redditi: facciamo chiarezza Il Bitcoin entra nella dichiarazione dei redditi: ecco come vengono Bitcoin nel quadro

Criptovalute si creano o si comprano
Cosa significa minare criptovalute

Le eventuali plusvalenze (conteggiate come differenza tra il prezzo di vendita e il costo di acquisto) dovranno essere dichiarate nel quadro RT della denuncia dei redditi e tassate con una imposta del. Si ponga il caso scrive il tenente colonnello della Gdf e membro del Centro internazionale di diritto tributario Omar Salvini, in un articolo sul settimanale specializzato Il fisco di uno smartphone posseduto da un contribuente che viaggia in vari Paesi. In realtà ci sono diverse modalità di calcolo precisa Varrasi a volte si prende la"zione a fine anno, a volte la mediana, a volte il valore nel giorno di acquisto. I possessori di criptovalute, trattate dunque dallAgenzia delle Entrate come divisa estera, dovranno inserire le valute virtuali allinterno del quadro RW della propria dichiarazione dei redditi. E la normativa prevede che le informazioni acquisite per lantiriciclaggio possano essere usate dalla guardia di finanza anche ai fini fiscali, spiega Bixio. Criptovalute equiparate alle valute straniere, per quanto riguarda i capital gain, ovvero i guadagni derivanti dalla compravendita delle criptovalute, lAgenzia delle Entrate ha chiarito che i bitcoin devono essere trattati alla stregua di una valuta estera. Lo ha stabilito lAgenzia delle Entrate rispondendo a unistanza di interpello presentata da un contribuente. La"zione di riferimento, per quanto riguarda le plusvalenze, si pagano soltanto nel caso in cui le criptovalute possedute abbiano superato il controvalore.645,69 euro per almeno sette giorni lavorativi. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Sono due i quadri a cui fare riferimento: quello RW e quello. Meglio farsela passare, perché prima o poi andranno riconvertiti in euro e gli istituti finanziari, per la normativa antiriciclaggio, sono tenuti a segnalare operazioni sospette, come incassi ingenti non giustificati dai redditi di un cliente, nonché tutte le movimentazioni da e verso lestero che superino. I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail.

Le criptovalute entrano nelle dichiarazioni
Spazio ai bitcoin nel 730/2018: guida alla compilazione del quadro
Il bitcoin finisce nella dichiarazione dei redditi - Il Sole 24 ORE